Arte Attualita' ed eventi Cultura Moda Musica Rassegne, fiere e sagre
Il restauro del Monumento Funebre di Francesco Roselli Il restauro del Monumento Funebre di Francesco Roselli
Al via l'intervento di restauro del Monumento Funebre di Francesco Roselli, una delle più importanti opere d’arte conservate nella Basilica di San Francesco di Arezzo.

restauroAl via l'intervento di restauro del Monumento Funebre di Francesco Roselli, una delle più importanti opere d’arte conservate nella Basilica di San Francesco di Arezzo. Tutta l'operazione, il cui progetto è stato redatto dalle restauratrici Giulia Basilissi e Rossella Cavigli della Direzione regionale musei della Toscana, viene realizzato grazie al contributo della Fondazione CR Firenze concesso alla Direzione regionale musei della Toscana. Il finanziamento è stato erogato nell'ambito dei bandi della Fondazione a sostegno dei beni culturali, avvalendosi dell'Art bonus, lo strumento che dal 2014 facilita il mecenatismo dei privati a favore del patrimonio culturale, attraverso l’introduzione di un credito d'imposta per le erogazioni liberali in denaro a sostegno dei luoghi della cultura e dello spettacolo di appartenenza pubblica.

Il monumento funebre, dedicato a Francesco Roselli, insigne giurista aretino, è modellato in terracotta e campeggia sulla parete di fondo della Cappella di Pagno di Maffeo, l’ultima sul fianco sinistro della navata. Di proporzioni imponenti, è opera di Michele di Niccolò Dini, detto Michele da Firenze (1385 ca. - 1455 ca.), grande scultore e plastico dell’inizio Rinascimento. All'interno di un complesso impianto architettonico, la figura del defunto, riccamente vestita, giace al di sopra di un sarcofago - il cui fronte reca medaglioni con ritratti di giuristi e membri della famiglia. Sullo sfondo, tinto in azzurro, è raffigurata la Crocifissione, con le figure dei dolenti ritratte con grande realismo.

Il progetto di restauro, è finalizzato a intervenire sui principali fenomeni di degrado che caratterizzano il monumento – il cui ultimo restauro risale ormai al 1994 – rimuovendo dalle superfici i depositi di polvere incoerenti, verificando le condizioni di stabilità del manufatto e consolidandolo ove necessario. Con l'occasione si valuterà anche la possibilità di migliorare l’aspetto estetico dell’opera, intervenendo sulle integrazioni pregresse.

Il cantiere di restauro, curato da Silvia Gualdani, riveste un valore particolarmente importante nel quadro della ripartenza generale dei siti museali al termine del lockdown che ha paralizzato per due mesi l’intera Nazione. Si riparte, ma naturalmente in sicurezza, secondo un rigido protocollo di regolamentazione del cantiere formulato sulla base del COVID-19. Protocollo condiviso per il contrasto e il contenimento della diffusione. Linee guida per il settore edile del 24 aprile 2020, nel rispetto del DPCM del 26 aprile 2020 e del Decreto del 4 maggio del Ministro dello Sviluppo Economico, che ha inserito le attività di restauro e conservazione di opere d’arte nel novero di quelle autorizzate a riprendere ad operare dal 4 maggio 2020.


Prenotazione: Obbligatoria
Luogo: Arezzo, Basilica di San Francesco
Indirizzo: piazza San Francesco, 1 52100 - Arezzo (AR)
Orario: Attualmente chiuso al Pubblico
Telefono: +39 0575 409024
E-mail: drm-tos.basilicasanfrancesco@beniculturali.it

Il restauro del Monumento Funebre di Francesco Roselli
 
Regione
Provincia
Categoria
Reset
Zapping
Marc Chagall - Anche la mia Russia ti amerà Marc Chagall - Anche la mia Russia ti amerà
Una mostra importante, di preciso impianto museale, che non intende raccontare “di tutto un po’” ma sceglie un tema preciso e lo approfondisce attraverso una selezione dei suoi capolavori imprescindibili.
Mykonos, 1957 © Piergiorgio Branzi Il giro dell’occhio. Fotografie 1950-2010
L’esposizione presenta 60 immagini che documentano oltre cinquant’anni di carriera del fotografo toscano, uno dei più importanti interpreti del nostro tempo, Novara Castello Visconteo, 23 giugno - 6 settembre 2020.
Giorgio Milani, …SE L’UNIVERSO PRIA NON SI DISSOLVE, 2015 Giorgio Milano, la scrittura come enigma
Dal 25 ottobre 2020 al 6 gennaio 2021, Volumnia, lo spazio dedicato all’arte e al design, all’interno di una chiesa sconsacrata nel centro di Piacenza, ospita la personale di Giorgio Milani, La scrittura come enigma.
Festival del Parco di Monza Festival del Parco di Monza, IV Edizione
Domenica 25 ottobre 2020, ritorna il Festival del Parco di Monza, giunto alla sua quarta edizione, la prima caratterizzata da una programmazione interamente on line, a causa della diffusione della pandemia.
Brescia - Villa Feltrinelli La magia di Brescia
Se avesse il mare, Brescia potrebbe candidarsi al perfetto riassunto dell’Italia. E, a essere sinceri, vista la quantità e la qualità dell’acqua in grado di ispirare un autentico clima balneare, non è poi del tutto vero che il mare qui non ci sia.
Pietrabbondante - Panchinart - credit Francesco Leone È il Molise la meta top del 2020
Itinerario nella regione inserita dal New York Times tra i luoghi più belli da visitare nel mondo. A partire da Castel del Giudice (IS), simbolo di rinascita del Molise e delle aree interne d’Italia.
Copyright © 2004-2020 Supero Ltd, Malta MT 2105-2906 Tutti i diritti riservati.