Arte Attualita' ed eventi Cultura Moda Musica Rassegne, fiere e sagre
Quante mosse per un cavallo? Sperimentiamo con l\'argilla Quante mosse per un cavallo? Sperimentiamo con l'argilla
Osservando con occhi allenati un reperto antico, si può capire il procedimento utilizzato per realizzarlo e provare a riprodurlo in modo sperimentale con la tecnologia di quel tempo.

Quante mosse per un cavallo Sperimentiamo con largilla#MRTkids Vi siete mai chiesti come veniva realizzato un manufatto nell’antichità? È una domanda che gli archeologi si pongono continuamente! Così, hanno indagato e scoperto che già allora esistevano piccole fabbriche dove veniva realizzato il vasellame in serie, utilizzando matrici per realizzare a stampo oggetti piccoli e grandi, ma anche modellando a mano. Osservando con occhi allenati un reperto antico, si può capire il procedimento utilizzato per realizzarlo e provare a riprodurlo in modo sperimentale con la tecnologia di quel tempo. Per guidare i nostri piccoli amici nella ricostruzione del lavoro di un antico artigiano vissuto circa 2700 anni fa, abbiamo scelto un cavallino in argilla che fa parte della collezione cipriota che potrete ammirare nella prossima mostra dei Musei Reali: Cipro. Crocevia delle civiltà. Per realizzarlo, seguite le istruzioni e scaricate la scheda che trovate sul sito dei Musei Reali.

Luogo: Torino, Musei Reali di Torino
Indirizzo: piazzetta reale, 1 10122 - Torino (TO)
Telefono: +39 011 5211106
Orario: h 24
E-mail: mr-to@beniculturali.it mbac-mr-to@mailcert.beniculturali.it

Quante mosse per un cavallo? Sperimentiamo con l'argilla
 
Regione
Provincia
Categoria
Reset
Zapping
MIA Photo Fair 2020 MIA Photo Fair 2020
Anche MIA PHOTO FAIR, la più importante fiera di fotografia del nostro Paese, sposta a settembre l’edizione 2020. La Fiera internazionale di fotografia si terrà dal 10 al 13 settembre in contemporanea con Milano ArtWeek.
Marc Chagall - Anche la mia Russia ti amerà Marc Chagall - Anche la mia Russia ti amerà
Una mostra importante, di preciso impianto museale, che non intende raccontare “di tutto un po’” ma sceglie un tema preciso e lo approfondisce attraverso una selezione dei suoi capolavori imprescindibili.
Fede Galizia, \'Giuditta con la testa di Oloferne Le Signore dell’Arte - Storie di donne tra ‘500 e ‘600
Dal 5 febbraio 2021 le sale di Palazzo Reale di Milano ospiteranno una mostra dedicata alle più grandi artiste vissute tra ‘500 e ‘600: Artemisia Gentileschi, Sofonisba Anguissola, Lavinia Fontana, Elisabetta Sirani, Fede Galizia, Giovanna Garzoni.
Somm-1 Impressionisti. Alle origini della modernità
180 opere dei maggiori esponenti della pittura francese e italiana del Secondo Ottocento, da Gericault a Courbet, da Manet a Renoir, da Monet a Cézanne a Gauguin, a Boldini e De Nittis, da collezioni pubbliche e private italiane e francesi.
Brescia - Parco naturale Adamello Brenta - Credit Christian Martelet La magia di Brescia
Se avesse il mare, Brescia potrebbe candidarsi al perfetto riassunto dell’Italia. E, a essere sinceri, vista la quantità e la qualità dell’acqua in grado di ispirare un autentico clima balneare, non è poi del tutto vero che il mare qui non ci sia.
Capracotta Giardino di Flora Appenninica - credit Carmen Giancola È il Molise la meta top del 2020
Itinerario nella regione inserita dal New York Times tra i luoghi più belli da visitare nel mondo. A partire da Castel del Giudice (IS), simbolo di rinascita del Molise e delle aree interne d’Italia.
Copyright © 2004-2021 Supero Ltd, Malta MT 2105-2906 Tutti i diritti riservati.