Arte Attualita' ed eventi Cultura Moda Musica Rassegne, fiere e sagre
Il Torrione di Carpi - Work in progress Il Torrione di Carpi - Work in progress
L’esposizione, allestita ai Musei di Palazzo dei Pio, al Torrione e nel centro storico della città emiliana, restituisce la storia mai esplorata finora degli spazi quattrocenteschi del Palazzo e della città.

Il Torrione di Carpi, destinazioni d'uso

L’esposizione, allestita ai Musei di Palazzo dei Pio, al Torrione e nel centro storico della città emiliana, restituisce la storia mai esplorata finora degli spazi quattrocenteschi del Palazzo e della città e dei progetti in corso, attraverso documenti, disegni, fotografie storiche, oltre a una serie di materiali multimediali che ne faciliteranno la lettura. 

Il Torrione di Galasso torna a essere un fulcro della vita culturale di Carpi.

Mentre sono in corso gli interventi per il restauro conservativo, resosi ancor più necessario a seguito del sisma del 2012,

Curata da Manuela Rossi, direttrice dei Musei di Palazzo dei Pio, con Elena Svalduz e Andrea Giordano dell’Università di Padova, la rassegna si presenta da una parte come un itinerario storico-artistico e architettonico che si snoda in vari ambiti della città, dal centro storico, ai Musei di Palazzo dei Pio, al Torrione stesso, dall’altra come l’opportunità di raccontare in forma di installazione multimediale lo straordinario restauro in corso e le prospettive di utilizzo futuro dell’edificio.

L’esposizione, allestita ai Musei di Palazzo dei Pio, al Torrione e nel centro storico della città, restituisce la storia mai esplorata finora degli spazi quattrocenteschi del Palazzo e della città e dei progetti in corso, attraverso documenti, disegni, fotografie storiche, oltre a una serie di materiali multimediali che ne faciliteranno la lettura.

Il percorso espositivo presenta mappe, disegni, opere d’arte, fotografie storiche relative al Torrione e al suo inserimento nel contesto urbano, oltre a una serie di apparati multimediali e di modelli 3D che ricostruiscono i vari passaggi costruttivi dell’architettura.

La sezione introduttiva, allestita all’interno di Palazzo dei Pio, illustra, attraverso mappe della città e un’installazione multimediale, l’organizzazione delle tre residenze signorili che a partire dalla prima metà del Quattrocento definisce le prime strutture architettoniche di carattere residenziale dei Pio, ovvero Castelvecchio, sotto Marco II, la Rocca Nuova, sotto Alberto II, e la Rocca Vecchia e il Torrione, sotto il governo di Galasso III.

A seguire, si entra nell’analisi più approfondita sull’evoluzione della fabbrica del Torrione, dall’iniziale insediamento trecentesco intorno a una torre alta una ventina di metri, poi inglobata nel Palazzo di Galasso, agli interventi eseguiti tra fine Quattrocento e inizio Cinquecento tra Pio ed Estensi, che caratterizzano lo stato attuale del Torrione. L’utilizzo di raffinate indagini stratigrafiche e della modellazione 3D consentirà al visitatore di vivere l’esperienza di un tuffo nella storia.

Nella terza sezione si presenta il progetto di recupero del Torrione, oggetto dei lavori in corso: gli interventi su architettura, impianti, decorazioni sono illustrati e spiegati, perché tutti i visitatori possano scoprire i passaggi attraverso cui si arriva alla restituzione di un manufatto storico.

E infine, via alle installazioni immersive che consentiranno di ‘passeggiare’ nella futura Pinacoteca – le cui sale sono collegate al Torrione – e in ciò che diventeranno le sale del Torrione: con un gioco di trompe l’oeil il visitatore ha una percezione virtuale del percorso che si apre dietro la porta di Sala Manuzio. 

IL TORRIONE DI CARPI. Work in progress
Carpi (MO), Musei di Palazzo dei Pio (piazza dei Martiri, 68)
6 aprile – 16 giugno 2019

Orari: da martedì a domenica, ore 10-13; giovedì, venerdì, sabato, domenica e festivi anche 15-19.
Chiuso il lunedì, aperto Lunedì dell’Angelo

Ingresso: intero 8 euro, ridotto 5 euro

Info: tel. 059/649955 - 360

Catalogo: APM Edizioni

Il Torrione di Carpi - Work in progress
 
Regione
Provincia
Categoria
Reset
Zapping
Pasquetrusca Pasquetrusca
Dal 19 aprile al 12 maggio 2019, al Museo Nazionale etrusco e alla Necropoli di Chiusi un programma per le festività di Pasqua e dei ponti.
Battistero degli Ariani, la cupola a mosaico Un Cielo d'Oro - Visite guidate gratuite di Primavera
Dal 21 aprile al 1 maggio 2019 visita gratuita a un monumento UNESCO da non trascurare: il Battistero degli Ariani, fatto costruire alla fine del V secolo durante il regno di Teodorico.
Testa di Cristo coronato di spine Leonardo da Vinci: l’uomo modello del mondo
Per celebrare i cinquecento anni dalla morte di Leonardo da Vinci (1519-2019), le Gallerie dell'Accademia di Venezia presentano, dal 17 aprile al 14 luglio 2019, la mostra “Leonardo da Vinci. L'uomo modello del mondo”.
Arrigo Dolcini, Marina di Ravenna, circa 1960 Legami - Intimità, relazioni, nuovi mondi
Dal 12 aprile al 9 giugno 2019, Reggio Emilia ospita la XIV edizione di Fotografia Europea, il festival promosso e organizzato dalla Fondazione Palazzo Magnani insieme al Comune di Reggio Emilia e alla Regione Emilia-Romagna.
Castel del Giudice - Borgotufi - Esterno Il borgo di Castel del Giudice
Dai terreni in disuso è nato il meleto biologico Melise, da vecchie case l’albergo diffuso Borgotufi, con centro benessere, ristorante e case in legno e pietra che si affacciano sui boschi dell’Alto Molise. Un esempio di turismo sostenibile.
Castello di Carpineti - Foto di Giuseppe Maria Codazzi I Castelli delle Donne
Storie di grandi donne che hanno lasciato il segno, in un viaggio speciale tra i più bei castelli del territorio di Parma, Piacenza e Reggio Emilia. Con Destinazione Turistica Emilia.
Copyright © 2004-2019 MEMOKA P.IVA 08522530966 Tutti i diritti riservati.