Guida di Viaggio Cuneo e provincia Guida di Viaggio Cuneo e provincia
 
Garessio Torre dei Saraceni (Archivio A.T.L. del Cuneese) Alta Val Tanaro
Punto di incontro fra storia e cultura di Piemonte e Liguria, dove le sensazioni forti della montagna sono mitigate dall'aria di mare, è una valle con una storia segnata dal passaggio di popolazioni e commerci sin dall'epoca pre-romana.
Immagini Correlate (3)

Formaggi e prodotti tipici cuneese

A Nucetto, Perlo, Piola ed Ormea si incontrano resti di castelli alternati a quelli di antiche torri saracene.  Bagnasco conserva un ponte romano, mentre Garessio, conosciuta anche per il giardino termale e per i piatti tipici a base di castagne bianche, merita una visita per l'antico borgo medievale e per il Santuario di Nostra Signora della Grazie di Valsorda. Edificato intorno al 1400 come oratorio e contenete un affresco della Vergine con Bambino, venne ampliato nella seconda metà del '600 dopo un evento miracoloso e tra il 1901 ed il 1925 accanto all'antico santuario ne sorse uno più imponente con una grandiosa cupola in calcestruzzo armato.

Sempre nel territorio del comune di Garessio, in Val Casotto, si incontra il Castello Reale.  La costruzione, nata nel XI secolo come Certosa fu innalzata nel corso del '700 su progetto del Vittone. L'insieme diventò possesso dei Savoia nel 1837 a alla preghiera a al lavoro dei Certosini si sostituirono gli svaghi della corte di caccia di Carlo Alberto, mentre con Vittorio Emanuele II divenne stabile residenza estiva della famiglia.
Gli interni sobri presentano alcuni ambienti di pregio come il salotto verde con le poltrone barocche e la Camera della Musica. Degni di attenzione i lampadari, le tappezzerie, le porte e i quadri, soprattutto il ritratto della "Dama in Nero" che pare sia da attribuire a Van Dyck o alla sua scuola.

Il centro storico di Ormea è segnato dai cosiddetti "trevi" (carrugi) ed è oggi disseminato di particolarissime statue realizzate da affermati scultori contemporanei con il marmo nero proveniente da una cava locale che consente di realizzare opere in diverse gradazioni di colore. Uno dei percorsi artistici più interessanti è quello dell'artista Benone Olaru che ha realizzato quattro grandi fontane, statue e bassorilievi decisamente originali.
 
Degna di nota è la Parrocchiale di San Martino che vanta affreschi gotici del trecento ed una crocifissione del Moncalvo. L'antica porta d'ingresso alla città è posta nello splendido campanile in stile romanico della parrocchiale, risalente al X secolo.

Meritano una sosta i ristoranti locali che propongono polenta saracena, patate di montagne e ottimi formaggi come la Sora, l'Ormea ed il Raschera d'alpeggio.  Briga Alta, Viozene e Upega nella parte più alta della Valle, offrono paesaggi montani indimenticabili.

 

Testi tratti dalla pubblicazione "Percorsi artistici, storici e religiosi nelle valli e nella pianura della provincia di Cuneo - Tra Arte e Fede" per gentile concessione dell' A.T.L. del Cuneese. Immagini dall'Archivio A.T.L. del Cuneese.

Cerca le altre Guide Cerca le altre Guide
 
Zapping
Chiostro in fiera XXIII edizione Chiostro in fiera XXIII edizione
Da giovedì 19 a domenica 22 maggio 2022, nel chiostro del Museo Diocesano Carlo Maria Martini di Milano, si svolgerà la 23^ edizione di CHIOSTRO IN FIERA, la mostra mercato di alto artigianato.
I Love LEGO – Firenze I Love LEGO – Firenze
I LOVE LEGO fa tappa al Museo degli Innocenti di Firenze fino al 31 gennaio 2022, un’esperienza imperdibile per i tanti bambini appassionati, per le famiglie e per i tantissimi adulti che continuano a coltivare l’amore per i mattoncini.
LUBICA: immagine di archivio Lubica, Lucca Biennale Cartasia XI Edizione
Dal 31 luglio al 25 settembre 2022, la città toscana ospita la XI edizione di Lucca Biennale Cartasia (Lubica) che presenta un ricco programma di mostre, performance, laboratori, incontri e molto altro ancora.
Villa-Borromeo-DAdda-Arcore Ville Aperte in Brianza 2022
Dal 17 settembre al 2 ottobre 20220, tre weekend di aperture straordinarie e tanti appuntamenti per festeggiare la manifestazione che coinvolge 180 beni, 83 comuni, 5 province della Lombardia.
Brescia - Capitolium La magia di Brescia
Se avesse il mare, Brescia potrebbe candidarsi al perfetto riassunto dell’Italia. E, a essere sinceri, vista la quantità e la qualità dell’acqua in grado di ispirare un autentico clima balneare, non è poi del tutto vero che il mare qui non ci sia.
panchinart_43 È il Molise la meta top del 2020
Itinerario nella regione inserita dal New York Times tra i luoghi più belli da visitare nel mondo. A partire da Castel del Giudice (IS), simbolo di rinascita del Molise e delle aree interne d’Italia.
Copyright © 2004-2022 Supero Ltd, Malta MT 2105-2906 Tutti i diritti riservati.