La Costa degli Etruschi La Costa degli Etruschi
 
Campiglia (Foto Agenzia per il Turismo Costa degli Etruschi) Campiglia Marittima
Adagiata su un colle, dal quale domina il mare e la campagna circostante, Campiglia Marittima è uno dei borghi storici più belli della Costa degli Etruschi.
Immagini Correlate (1)

Campiglia Terme In questa terra dalle tradizioni antichissime, nel cuore della Val di Cornia, sono presenti suggestive  testimonianze della civiltà etrusca, di quella romana e medievale.  I Forni fusori di Val Fucina a, che risalgono al VII-VIII secolo a.C., ed il Parco Archeo-Minerario di San Silvestro, splendido museo a cielo aperto, raccontano l’affascinante storia della lavorazione dei metalli in epoca etrusca e nei secoli successivi.
Le terme di Caldana, a Venturina, anch’esse già conosciute in epoca romana ed etrusca, sono oggi luoghi attrezzati per il benessere psico-fisico.
Tra gli uliveti, le vigne e la macchia mediterranea, si snoda la Strada del Vino della Costa degli Etruschi, culla della pregiata DOC Val di Cornia, dove si incontrano fattorie ed aziende agricole produttrici anche dell’ottimo olio extravergine di oliva locale e di gustosi prodotti tipici.
La storia ed il folklore rivivono nelle sagre e nelle manifestazioni che si svolgono ogni anno, per celebrare le principali ricorrenze ed il trascorrere delle stagioni.

Campiglia

In questo borgo, antico castello medievale, ricco di storia e di tradizioni, le strade, i vicoli lastricati, i palazzi, sono disposti a semicerchi concentrici, dando un senso di grande armonia. Il centro storico è raccolto entro la cinta muraria. Sulle piazze si affacciano botteghe artigiane, musei, osterie.
Il Palazzo Pretorio, antico simbolo del potere politico e militare, ospita un importante archivio ed un museo dove sono custoditi reperti archeologici di notevole pregio, provenienti dalla Rocca, il più importante monumento del centro storico che risale al X secolo.
Il Palazzo fa anche da suggestiva cornice alla Enoteca pubblica, vetrina degli eccezionali vini della Costa degli Etruschi e sede per promuovere e valorizzare la cultura vitivinicola della Val di Cornia.
Di particolare interesse sono le chiese, tra le quali la Pieve di San Giovanni, splendido esempio dello stile romanico-toscano e la Chiesa di San Lorenzo, risalente al 1200, edificata dentro la cinta muraria.
L’ottocentesco Teatro dei Concordi, raccolto ed affascinante, è sede di importanti rappresentazioni teatrali.

Parco Archeominerario di San Silvestro

Straordinario museo a cielo aperto, il Parco Archeo-Minerario di San Silvestro si estende per oltre 45 kmq nella parte collinare tra Campiglia Marittima e San Vincenzo. Un sistema di percorsi guidati porta a scoprire importanti testimonianze archeologiche, splendidi monumenti ed a ripercorrere la storia delle attività metallurgiche ed estrattive dei minerali e del marmo che, fino dall’età antica (VII-I sec. a. C.), hanno caratterizzato la zona. In questo affascinante viaggio attraverso il tempo, si possono scoprire reperti etruschi, miniere, pozzi, gallerie, cave, ville e palazzi medievali. 
Splendida, si erge nel Parco la Rocca di San Silvestro, villaggio fortificato, la cui fondazione risale al X secolo, che rappresenta uno spaccato di vita medievale di rara ed originale bellezza.
Il Museo mineralogico, il Museo Archeologico e quello della Miniera presenti nel Parco, un accogliente Centro servizi ed il collegamento diretto tra la porta di ingresso del Parco e la Rocca attraverso un trenino su gomme, rendono la visita ancora più interessante e piacevole.

TESTI ED IMMAGINI SONO STATE GENTILMENTE CONCESSI DALL'AGENZIA PER IL TURISMO "COSTA DEGLI ETRUSCHI"

Cerca le altre Guide Cerca le altre Guide
 
Zapping
Marc Chagall - Anche la mia Russia ti amerà Marc Chagall - Anche la mia Russia ti amerà
Una mostra importante, di preciso impianto museale, che non intende raccontare “di tutto un po’” ma sceglie un tema preciso e lo approfondisce attraverso una selezione dei suoi capolavori imprescindibili.
Mykonos, 1957 © Piergiorgio Branzi Il giro dell’occhio. Fotografie 1950-2010
L’esposizione presenta 60 immagini che documentano oltre cinquant’anni di carriera del fotografo toscano, uno dei più importanti interpreti del nostro tempo, Novara Castello Visconteo, 23 giugno - 6 settembre 2020.
Greensville, Carolina del Sud, 1956 Prima, donna. Margaret Bourke-White
Dal 25 settembre 2020 Palazzo Reale di Milano celebra Margaret Bourke-White (New York, 1904 - Stamford, 1971), tra le figure più rappresentative ed emblematiche del fotogiornalismo, attraverso una selezione inedita delle immagini più iconiche.
Tomás Saraceno, Se 60 Flying Garden, 2006 La rivoluzione siamo noi Collezionismo italiano contemporaneo
Dopo l’emergenza Coronavirus che ne aveva interrotto il cammino, dal 26 settembre 2020 al 10 gennaio 2021, riapre la mostra LA RIVOLUZIONE SIAMO NOI. Collezionismo italiano contemporaneo,ospitata da XNL Piacenza Contemporanea.
Brescia - Capitolium La magia di Brescia
Se avesse il mare, Brescia potrebbe candidarsi al perfetto riassunto dell’Italia. E, a essere sinceri, vista la quantità e la qualità dell’acqua in grado di ispirare un autentico clima balneare, non è poi del tutto vero che il mare qui non ci sia.
Castel del Giudice – Borgotufi È il Molise la meta top del 2020
Itinerario nella regione inserita dal New York Times tra i luoghi più belli da visitare nel mondo. A partire da Castel del Giudice (IS), simbolo di rinascita del Molise e delle aree interne d’Italia.
Copyright © 2004-2020 Supero Ltd, Malta MT 2105-2906 Tutti i diritti riservati.